S FOR SAVE AUSTRALIA. SEFITALIA A SUPPORTO DELLA POPOLAZIONE E DEGLI ANIMALI. ECCO COME AIUTARLI

L’Australia sta affrontando l’emergenza incendi più drammatica della sua storia.
Enormi incendi che hanno bruciato più di 8,4 milioni di ettari di territorio, una superficie pari a quella dell’Austria, che hanno ucciso 25 persone, ne hanno lasciate migliaia senza abitazione e hanno devastato la flora e la fauna australiana, causando la più grande strage di animali selvatici del pianeta. Incendi che continuano a divorare Il Paese e che purtroppo sono ancora molto lontani dall’essere spenti.

Si stima che oltre un miliardo di animali fra mammiferi, rettili e volatili avrebbero perso la vita nella drammatica situazione degli incendi che stanno devastando l’Australia.
Circa 8mila i koala dispersi nelle fiamme, che nella costa nord del New South Wales hanno già ucciso circa il 30% della specie. In tutta la regione prima dei devastanti incendi i koala erano solo circa 28.000, la maggioranza di loro della costa orientale australiana vive, infatti, all’interno del ‘Triangolo dei Koala’, regione in cui la specie potrebbe estinguersi in soli 30 anni.
Una straziante perdita che comprende migliaia di canguri morti carbonizzati e altre specie iconiche come wallaby, petauri, cacatua, potoroo e uccelli melifagi.

Di fronte a un’emergenza di tale calibro, l’impegno e lo sforzo dei vigili del fuoco, dei volontari della protezione civile e dei governi locali sono insufficienti.
Il dramma vissuto dalla popolazione australiana ha messo in moto una gara di solidarietà che ha visto centinaia di personaggi pubblici, ma soprattutto decine di migliaia di cittadini australiani, aiutare sia le persone che sono impegnate in prima linea per salvare gli animali colpiti dai terribili incendi, sia tutti coloro che hanno perso casa e lavoro a causa dei roghi.

Sefitalia invita a dare un contributo a favore del Paese in fiamme.
Grande o piccolo, vicino o lontano, qualsiasi supporto aiuterà le persone e gli animali colpiti dai devastanti incendi. Ogni centesimo conta quindi tutto ciò che potete donare è molto apprezzato.

Ma cosa possiamo fare per aiutare concretamente l’Australia?

  • Una donazione direttamente a Wires, la più grande organizzazione benefica senza scopo di lucro per il salvataggio e la riabilitazione della fauna selvatica in Australia. https://www.wires.org.au/donate/emergency-fund
  • Una donazione al Port Macquarie Koala Hospital che ha salvato e aiutato decine di koala che soffrono di gravi ustioni. L’ospedale utilizza le donazioni per installare stazioni di abbeveraggio automatiche nelle aree bruciate per aiutare la fauna selvatica alla ricerca di acqua e stabilire un programma di allevamento di koala selvatici per garantirne la sopravvivenza della specie.
    https://www.koalahospital.org.au/act-now/donate
  • Una donazione alla RSPCA nel Nuovo Galles del Sud che sta aiutando ad evacuare e salvare animali domestici e selvatici. https://www.rspcansw.org.au/bushfire-appeal
  • Salvare i koala dell’Isola del canguro tramite donazione. La raccolta fondi è effettuata da Dana Mitchell, co-fondatrice del Kangaroo Island Wildlife Park.
    https://www.gofundme.com/f/help-save-kangaroo-islands-koalas-and-wildlife
  • Donazioni alla Croce Rossa australiana possono essere effettuate tramite ogni sportello della Commonwealth Bank branch del NSW e del Queensland, oppure online, attraverso il sito internet della Croce Rossa . Si possono effettuare donazioni anche via telefono tra le 9 di mattina e le 5 di pomeriggio dal lunedì al venerdì chiamando la Croce Rossa al 1800 733 276.
  • Donare cibo o altri articoli e beni di prima necessità alla Food Bank Bushfire Appeal, l’unica organizzazione australiana autorizzata dal governo a fornire assistenza alimentare in caso di disastri naturali all’indirizzo:supplychain@foodbank.org.au Le donazioni vengono utilizzate per assicurare cibo e bevande sia agli abitanti delle zone colpite – in questo caso dagli incendi – sia ai volontari impegnati nelle operazioni di soccorso. Chiunque volesse può versare somme di denaro  https://www.foodbank.org.au/natural-disaster-relief/?state=au
  • In prima fila nel tentativo di contenere gli incendi scoppiati in tutto lo Stato c’è poi il NSW Rural Fire Service, che si affida all’opera di volontari che offrono il loro servizio a titolo gratuito e nei periodi di ferie dal loro lavoro abituale. Mettendo a rischio le finanze familiari e non solo. Tre di loro hanno perso la vita in questa drammatica stagione di incendi. Le donazioni all’organizzazione possono essere fatte direttamente tramite bonifico o carta di credito.Ecco i dettagli del conto: Account Name: NSW Rural Fire Service BSB: 032-001 Account: 171051 Se desiderate una ricevuta che attesti la donazione, inviate una email con il vostro nome, indirizzo, data e somma del bonifico a dgr@rfs.nsw.gov.au Potete anche inviare assegni e vaglia postali (money orders) all’indirizzo: NSW Rural Fire Service Locked Bag 17, Granville NSW 2142
  • Donazioni alla The Victorian Country Fire Association Bushfire Disaster Appeal. In questo caso le donazioni posso essere effettuate direttamente alle popolazioni locali attraverso gli sportelli della Bendigo Bank oppure online sul sito della community enterprise foundation
  • Vi è anche la possibilità di versare denaro alla Country Fire Association (CFA) del Victoria per sostenere l’attività dei vigili del fuoco volontari che sono impegnati quotidianamente nella protezione degli abitanti delle aree colpite dagli incendi. Per donare direttamente sul conto della CFA potete seguire le seguenti coordinate. Account Name: Country Fire Authority Public Fund BSB: 063 225 Account: 1022 2326 Branch: Forest Hill – 23 Mahoneys Road, Forest Hill Vic 3131

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *